Free cookie consent management tool by TermsFeed Policy Generator
cna-logo
Cerca
Close this search box.

Stage lavorativi in aziende novaresi per donne in difficoltà

Continua il progetto sociale condiviso fra CNA Piemonte Nord e la cooperativa Liberazione e Speranza per l’inserimento lavorativo di donne in difficoltà attraverso stage lavorativi finanziati, presso piccole imprese di Novara e del circondario, battezzato LAL, Libere al lavoro.

Il progetto prevede l’inserimento in stage in aziende del territorio. CNA mette a disposizione gratuitamente per le imprese associate tutte le pratiche necessarie per l’attivazione dello stage, l’elaborazione del cedolino, gli oneri relativi ai corsi di formazione obbligatori in materia di sicurezza per i lavoratori. Il rimborso degli stage sarà a carico invece di Liberazione e Speranza che coprirà questi costi attraverso propri budget. In capo all’azienda ci saranno solo i contributi Inail.

L’obiettivo è quello di stabilizzare poi questi posti di lavoro e di rendere così autonome e indipendenti dal punto di vista lavorativo, ma anche personale, le giovani donne. In questo modo si dà loro l’opportunità di crearsi anche un curriculum e acquisire un bagaglio personale di esperienza per il futuro. È anche un’opportunità per le imprese, perché possono avere del nuovo personale a costo zero, che una volta formato può essere successivamente assunto stabilmente in caso di necessità.

Le candidate risiedono in comunità nella città di Novara e sono disponibili a spostarsi con i mezzi pubblici.

CNA Piemonte Nord invita le imprese a dare la loro disponibilità ad accogliere in stage ragazze seguite dalla cooperativa e offrire loro un’occasione per diventare autonome e fare esperienze lavorative.

Per informazioni contattare CNA Piemonte Nord, Maria Grazia Pedrini, tel. 0321 33388.

Condividi

Richiedi informazioni

Leggi altre notizie