Le Sedi Provinciali

Novara 03213338803213995640321399565

Vercelli 0161251687

Verbania 032352385

Email: piemontenord@cna.it

Assegno Unico Universale per figli a carico, via alle domande

Assegno Unico Universale per figli a carico, via alle domande

Dal 1° marzo 2022 sarà riconosciuto l’Assegno Unico Universale per i figli a carico, che sostituisce l’assegno nucleo familiare; le detrazioni per figli fino a 21 anni; il premio alla nascita; il bonus bebè; l’assegno dei Comuni per nuclei con almeno 3 figli.

Già da adesso è possibile richiederlo.

L’Assegno Unico è un sostegno economico alla famiglia attribuito per ogni figlio a carico fino al compimento dei 21 anni (al ricorrere di determinate condizioni) e senza limiti di età per i figli disabili. Spetta ai nuclei familiari per ogni figlio minorenne a carico e decorrere dal settimo mese di gravidanza (la domanda dovrà comunque essere presentata/integrata entro 120 giorni dopo la nascita del bambino); senza limiti di età per ciascun figlio disabile; a ciascun figlio maggiorenne a carico, fino al compimento dei 21 anni di età, in presenza di alcune condizioni alternative.

L’entità viene stabilita in base alla composizione del nucleo familiare e della sua condizione economica, da definire anche in base ai criteri vigenti in materia di ISEE. Sarà erogato mensilmente, direttamente dall’Inps, a partire da marzo per le domande presentate a partire dal 1° gennaio al 30 giugno; dal mese successivo a quello di presentazione per le domande presentate dal 1° luglio in poi.

In assenza di ISEE al momento della domanda, l’assegno spetterà sulla base dei dati auto dichiarati sul modello. In assenza di ISEE o con ISEE superiore a 40mila euro, sarà erogato l’importo minimo (50 euro mensili per i figli minorenni, 25 euro mensili per i maggiorenni).

CNA Piemonte Nord è a disposizione per la redazione del Modello ISEE e per la presentazione della domanda all’Inps.

Per informazioni rivolgersi all’ufficio CNA di riferimento.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com