Le Sedi Provinciali

Novara 03213338803213995640321399565

Vercelli 0161251687

Verbania 032352385

Email: piemontenord@cna.it

CNA Pensionati Piemonte Nord, Renato Ciocchetti confermato presidente del gruppo

CNA Pensionati Piemonte Nord, Renato Ciocchetti confermato presidente del gruppo

Renato Ciocchetti è stato confermato presidente del gruppo CNA Pensionati Piemonte Nord per i prossimi quattro anni. L’assemblea dei soci pensionati, convocata il 1° giugno 2021 nella sede CNA di Novara nel rispetto delle normative e dei protocolli di sicurezza anti-Covid, ha ribadito la fiducia a Ciocchetti, per decenni funzionario alla CNA provinciale di Vercelli e poi collaboratore di CNA Piemonte Nord per il settore autotrasporto e del gruppo Pensionati, gruppo di cui ha assunto la guida nel 2017.

Oltre al presidente, l’assemblea ha eletto tre responsabili fra i pensionati associati che lo affiancheranno: Ivana Vezzoli, responsabile zona Novara; Emanuela Cirio, responsabile zona Vercelli; Marilena Degrate, responsabile zona VCO.

Ciocchetti nel suo intervento ha accennato alla situazione pandemica “che nei nostri territori – ha detto – ha provocato un incremento del 13% dei decessi solo sui nostri iscritti. Una situazione drammatica che ci rattrista molto perché ha toccato da vicino molti di noi, essendo scomparse persone che erano nostre amiche, oltre che colleghi artigiani pensionati. Nonostante questo, però, all’inizio dell’anno abbiamo raggiunto la soglia dei 2.100 associati. Un dato in costante aumento ormai da più di cinque anni, questo grazie anche all’attività dei nostri uffici e in particolare al nostro patronato Epasa-Itaco”.

Il presidente ha poi proceduto ad illustrare le necessità portate alla politica da CNA Pensionati a livello nazionale. Tre i punti evidenziati: per quanto riguarda le pensioni la richiesta di innalzamento no tax area e trattamenti minimi almeno fino al valore del reddito di cittadinanza; per l’ambito della sanità, il completamento della vaccinazione agli ultra 60 anni e la predisposizione per tempo dei richiami; per il settore welfare, la ricostruzione dell’assistenza territoriale compresi servizi domiciliari.

“Dopo l’estate – ha annunciato Ciocchetti – il gruppo potrà nuovamente pensare alla programmazione delle iniziative per i prossimi mesi. Gli incontri e le gite in particolare sono momenti molto attesi. Il gruppo è sempre stato molto attivo, la pandemia ha però bloccato tutto. Ora, con la dovuta attenzione, anche noi possiamo ripartire”.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com