Le Sedi Provinciali

Novara 03213338803213995640321399565

Vercelli 0161251687

Verbania 032352385

Email: piemontenord@cna.it

Bando Restart Camera di Commercio di Novara, contributi a fondo perduto per le imprese

Bando Restart Camera di Commercio di Novara, contributi a fondo perduto per le imprese

Si chiama ‘Novara Restart’ la misura messa in campo dalla Camera di Commercio di Novara per sostenere le imprese del territorio nella fase di difficoltà economica causata dall’emergenza Covid-19.

Il bando prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto per investimenti legati a digitalizzazione, formazione, apertura sui mercati internazionali e sicurezza post emergenza sanitaria, con un ammontare complessivo delle risorse pari a 1.450.000 euro.

Interventi finanziabili

Gli interventi finanziabili sono molteplici: investimenti in tecnologie digitali, hardware, software, accessori, applicativi e servizi specialistici per supportare il lavoro a distanza e l’e-commerce, spese per l’orientamento specialistico, la promozione, il marketing digitale, le certificazioni di prodotto e l’assistenza legale e contrattuale sui mercati esteri. Sono inoltre inclusi gli interventi per l’adeguamento alle misure di sicurezza Covid-19, la formazione dei dipendenti o dei titolari/soci in materia di innovazione organizzativa, sicurezza e internazionalizzazione.

L’entità dell’agevolazione, a fondo perduto, è pari al 50% delle spese ammissibili (al netto di IVA), con un contributo massimo di 3.000 euro.

Beneficiari

Possono richiedere i contributi le imprese con sede legale e/o unità locale in provincia di Novara, regolarmente iscritte al registro delle imprese camerale, indipendentemente dalla dimensione e dal settore di attività economica in cui operano. Requisito fondamentale è che le spese siano sostenute a partire dal 1° febbraio 2020, per un ammontare minimo di 1.000 euro, e che risultino integralmente pagate all’atto della presentazione della domanda.

L’istruttoria delle richieste avverrà in ordine cronologico, con possibilità per ciascuna impresa di presentare una sola richiesta di contributo (verrà quindi presa in esame la prima domanda pervenuta in ordine cronologico, salvo rinuncia).

Per l’invio delle domande

Le domande di contributo vanno inviate esclusivamente tramite la piattaforma Webtelemaco di Infocamere, a partire dalle ore 12.00 di giovedì 25 giugno 2020 ed entro le ore 21.00 di venerdì 31 luglio 2020.

L’utilizzo della piattaforma, per chi non fosse ancora abilitato, richiede una registrazione attraverso il sito www.registroimprese.it/registra-ri, per la quale sono necessari sino a due giorni lavorativi.

Questi i passaggi per registrarsi a registroimprese.it:

– collegarsi al sito www.registroimprese.it/registra-ri
– compilare i dati anagrafici
– scegliere il servizio al quale si vuole aderire. Nel caso dell’invio delle pratiche di contributo, il servizio da indicare è: “Telemaco Consultazione + Invio Pratiche + Richiesta Certificati”
– inviare la proposta di adesione
– sottoscrivere digitalmente il contratto
– entro 2 giorni lavorativi si riceverà una e-mail di abilitazione al servizio con user e password
– ottenute user e password collegarsi al sito webtelemaco.infocamere.it, cliccare sul tab “Servizi e- gov”, sezione “Completamento o modifica registrazione” (in fondo alla pagina), cliccare su “Procedi”, verificare l’indirizzo mail della sezione “Dati utente” ed eseguire “Salva”. In questo modo si ottiene l’accesso a tutti i servizi gratuiti (Sportelli telematici).

Questi i passaggi per l’invio telematico (possibile dopo la registrazione di cui sopra o direttamente accessibile qualora la procedura descritta fosse già stata effettuata):

a) essere in possesso di un dispositivo per la firma digitale;
b) collegarsi al sito webtelemaco.infocamere.it ;
c) compilare il Modello base della domanda, seguendo il percorso: Sportello Pratiche, Servizi e-gov, Contributi alle Imprese, Accedi, Crea Modello, Avvia compilazione;
d) procedere con la funzione “Nuova” che permette di creare la pratica telematica;
e) procedere con la funzione “Allega” che consente di allegare alla pratica telematica tutti i documenti obbligatori (firmati digitalmente) previsti dal bando e scaricabili dal sito camerale al link www.no.camcom.gov.it/contributi;
f) inviare la pratica con la funzione “invia pratica”.

Il modulo di domanda è disponibili sul sito camerale, alla pagina www.no.camcom.gov.it/contributi, dove verranno pubblicate anche le FAQ.

Scarica il testo integrale del bando

La CNA è a disposizione per informazioni e assistenza.
Per zona Novara: Lorenzo Bontempi e Fabio Sacchi, tel. 0321 33388
Per zona Borgomanero: Alberto Ruga, tel. 0322 846010; Alessandro Valli, tel. 0321 33388
Per zona Castelletto Ticino: Lorenzo Marchesini, tel. 0331 971021; Alessandro Valli, tel. 0321 33388

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com