Le Sedi Provinciali

Nuova Sabatini, il Servizio Credito CNA Piemonte Nord a disposizione delle imprese

Nuova Sabatini, il Servizio Credito CNA Piemonte Nord a disposizione delle imprese

È aperto lo sportello per la presentazione delle domande per accedere agli incentivi della ‘Nuova Sabatini’, la misura destinata alle micro, piccole e medie imprese che intendono investire in beni strumentali.
Ad esclusione di terreni e fabbricati, sono ammissibili gli investimenti per l’acquisto, anche in leasing, di impianti, macchinari, attrezzature industriali, attrezzature commerciali, hardware, software e tecnologie digitali compresi gli investimenti in big data, cloud computing, banda ultralarga, cybersecurity, robotica avanzata e meccatronica, realtà aumentata, manifattura 4D e radio frequency identification.

L’agevolazione consiste in un contributo in conto impianti calcolato convenzionalmente come un abbattimento degli interessi pari al 2,75% su un finanziamento della durata di 5 anni a rimborso semestrale.
Per gli investimenti in tecnologie digitali e tracciamento e pesatura rifiuti, il contributo statale in conto impianti è concesso con una maggiorazione del 30%, pari quindi al 3,575%, sempre calcolato convenzionalmente come abbattimento interessi su un piano di rimborso semestrale a 5 anni.

L’investimento può essere interamente coperto dal finanziamento bancario (o leasing), stipulato con Istituti convenzionati alla misura, a copertura del 100% del programma d’investimenti, aventi durata fino a 5 anni.
Lo stanziamento previsto da parte del Ministero dello Sviluppo Economico per questa misura ammonta a 480 milioni di Euro.

Per presentare la domanda l’azienda deve essere munita di firma digitale in capo al legale rappresentante e Pec aziendale. Il limite di convenienza è un investimento minimo di 50.000 euro.
Possono essere presentate più domande contemporaneamente sino a raggiungere il massimo di 2 milioni di Euro di investimenti.

Per informazioni, Servizio Credito CNA Piemonte Nord, tel. 0321 33388.