Le Sedi Provinciali

Novara 03213338803213995640321399565

Vercelli 0161251687

Verbania 032352385

Email: piemontenord@cna.it

Dissesto Provincia del VCO, CNA preoccupata per i pagamenti alle imprese locali

Dissesto Provincia del VCO, CNA preoccupata per i pagamenti alle imprese locali

“Siamo molto preoccupati per le notizie apprese in questi giorni sull’ipotesi che il Consiglio della Provincia del VCO possa dichiarare lo stato di dissesto finanziario dell’Ente” dichiara il direttore della CNA Piemonte Nord Elio Medina.

“Molti artigiani e piccoli imprenditori del territorio – prosegue Medina – sono fornitori della Provincia e vantano dei crediti anche rilevanti per prestazioni e servizi resi all’Ente. Abbiamo letto che le aziende potrebbero vedersi riconosciuto solo il 40% del credito spettante e questo sarebbe per loro un danno enorme, a partire dalle 24 imprese locali che hanno garantito la pulizia delle strade del VCO dalla neve e sono ancora sotto contratto per questo servizio”.

“Questa situazione di incertezza necessita di un urgente chiarimento – prosegue il presidente Donato Telesca – e pertanto abbiamo scritto al Presidente della Provincia del VCO Arturo Lincio perché si faccia promotore di un incontro con tutte le associazioni di categoria del territorio prima di assumere qualunque decisione. Riteniamo necessario un confronto tra le parti per poter verificare le ricadute determinate dalla dichiarazione di dissesto finanziario, per capire a quanto ammontano i debiti nei confronti delle imprese e quante sono le imprese creditrici che hanno operato e ancora operano per la Provincia”.

Nella giornata di giovedì 10 gennaio il presidente della Provincia Lincio ha incontrato il vice governatore della Regione Piemonte. I due Enti hanno raggiunto un accordo che per il momento scongiura il dissesto, in attesa di una approfondita verifica dei conti.

La CNA Piemonte Nord esprime apprezzamento per l’esito di quest’incontro.

“Siamo soddisfatti per l’accordo raggiunto tra i due enti – dichiara Elio Medina, direttore dell’Associazione – e riteniamo che la Regione stia facendo la sua parte, con la decisione di sostenere economicamente la Provincia. Un sostegno che chiediamo anche al Governo che non può tirarsi fuori e che deve vedere in primo piano l’impegno dei nostri eletti in Parlamento”.

Ciò che sta a cuore alla CNA è la situazione dei pagamenti alle imprese fornitrici.
“Agli artigiani e alle piccole imprese del territorio che operano per la Provincia non interessano gli scontri politici – sottolinea Medina – ma vogliono sapere se saranno pagati per i crediti pregressi e se la Provincia è in grado di rispettare gli impegni sottoscritti relativamente alle forniture in atto”.

“Tutti dobbiamo avere la consapevolezza – dice infine il presidente dell’Associazione Donato Telesca – che l’eventuale stato di insolvenza dell’Ente rischia di mettere in crisi l’intero sistema economico del territorio del Verbano Cusio Ossola, perché costringerebbe decine di imprese a chiudere o a fallire, con la perdita di molti posti di lavoro. CNA Piemonte Nord sarà sempre al fianco delle imprese alla ricerca delle soluzioni che possano evitare queste gravi conseguenze e chiede la costituzione di una cabina di regia per monitorare le azioni e il rispetto degli impegni nei confronti delle imprese”.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com