Le Sedi Provinciali

Nuova privacy, nuovo servizio e incontri alla CNA per le piccole imprese

Nuova privacy, nuovo servizio e incontri alla CNA per le piccole imprese

Il nuovo Regolamento Europeo sulla privacy (GDPR 679/2016) operativo dal 25 maggio 2018, contiene delle disposizioni alle quali devono adeguarsi le imprese che trattano particolari dati di persone fisiche. La CNA ha chiesto un periodo transitorio di almeno sei mesi e la moratoria delle sanzioni, dal momento che l’Autorità Garante della Privacy è molto in ritardo con le indicazioni operative sull’applicazione del Regolamento e la classificazione delle sanzioni.

La CNA è al fianco delle imprese per assisterle e aiutarle in modo che anche questo adempimento burocratico possa essere superato.

Date incontri area VCO e area Vercelli

Per spiegare alle imprese la nuova privacy, la CNA Piemonte Nord, in collaborazione con Ecipa Lombardia, ha organizzato un incontro informativo gratuito che si è svolto martedì 22 maggio nella sede CNA di Novara, al quale hanno partecipato moltissimi artigiani e imprese.
La relatrice, l’ingegnere Monica Perego, illustrerà le novità anche alle imprese dell’area del VCO e dell’area di Vercelli in queste date:

GIOVEDI’ 7 GIUGNO alle 20 nella sede CNA di VERBANIA (via San Bernardino 31/c)

MERCOLEDI’ 13 GIUGNO alle 19.30 nella sede CNA di VERCELLI (via Guicciardini 20)

MARTEDI’ 26 GIUGNO alle 21 presso sede Casa Don Gianni (viale dell’Artigianato 13 – area artigianale) DOMODOSSOLA 

La partecipazione è libera e gratuita. Per motivi organizzativi si prega di dare la propria adesione per poter essere contattati in caso di modifica del programma.

CNA VCO
sede Verbania: Luca Zenoni, tel. 0323 52385
sede Domodossola: Mauro Bendotti, tel. 0324 46792
CNA VERCELLI
Marco Pasquino, tel. 0161 251687 

Nuovo servizio CNA per le imprese

L’Associazione mette a disposizione delle proprie imprese un nuovo servizio per l’autovalutazione dei rischi sulla base delle indicazioni del nuovo Regolamento Europeo. Si tratta di un software, a cui si accede tramite password rilasciata dalla CNA. Attraverso un semplice questionario sulla tipologia di dati che l’impresa raccoglie e conserva, per quali finalità vengono utilizzati, se ha dipendenti etc, il programma fornisce l’analisi dei rischi e indica quali misure di sicurezza mettere in atto per rispettare le norme della nuova privacy.
Il Regolamento prevede infatti che la valutazione debba essere fatta in relazione alla natura dei dati e all’effettivo rischio di violazione rispetto a eventuali ‘danni alle libertà ed ai diritti degli interessati’. In seguito alla valutazione l’impresa ottiene le indicazioni per adottare eventuali ulteriori misure di sicurezza adeguate al rischio del trattamento.
Per i casi più semplici, in cui l’impresa non ha dipendenti, non tratta dati personali sensibili (origine etnica, opinioni politiche, convinzioni religiose o filosofiche, appartenenza sindacale, dati genetici, dati biometrici, dati relativi alla salute, alla vita/orientamento sessuale) è a disposizione un sistema semplificato di autovalutazione.
Per informazioni contattare la CNA Piemonte Nord, Alessandro Valli, tel. 0321 33388.

Leggi anche Nuovo Regolamento Europeo sulla privacy, la CNA dice NO alle sanzioni immediate

ISCRIVITI