Le Sedi Provinciali

Novara 03213338803213995640321399565

Vercelli 0161251687

Verbania 032352385

Email: piemontenord@cna.it

Lavoro, esonero contributivo per le nuove assunzioni di giovani a tempo indeterminato

Lavoro, esonero contributivo per le nuove assunzioni di giovani a tempo indeterminato

La Legge di Stabilità 2018 ha introdotto un nuovo esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro privati  per le nuove assunzioni con contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti effettuate dal 1° gennaio 2018, con esclusione dei rapporti di apprendistato e dei contratti di lavoro domestico.

L’esonero spetta a condizione che l’assunzione con contratto di lavoro subordinato riguardi persone che non abbiano compiuto 30 anni e non siano state occupate a tempo indeterminato con lo stesso o con altro datore di lavoro nel corso dell’intera vita lavorativa. Per le sole assunzioni effettuate nel corso del 2018, il limite di età della persona da assumere è innalzato fino a 35 anni.

La misura dell’incentivo è del 50% dei complessivi contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro, con esclusione dei premi e contributi dovuti all’Inail, nel limite massimo di 3.000 euro su base annua, da riparametrare e applicare su base mensile. La durata del beneficio è di 36 mesi a partire dalla data di assunzione.
L’agevolazione può essere riconosciuta anche in caso di mantenimento in servizio, dal 1° gennaio 2018, del lavoratore al termine del periodo di apprendistato, a condizione che questi non abbia compiuto 30 anni. In questo caso, il beneficio può essere applicato per un periodo massimo di 12 mesi, fermo restando l’importo massimo pari a 3.000 euro.

L’esonero è elevato nella misura del 100% dei complessivi contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro (con esclusione dei premi e contributi dovuti all’Inail), per 36 mesi a partire dalla data di assunzione e sempre nel limite massimo di 3.000 euro su base annua (da riparametrare e applicare su base mensile), se le assunzioni a tempo indeterminato riguardano giovani che, nei 6 mesi precedenti, hanno svolto presso lo stesso datore di lavoro attività di alternanza scuola-lavoro o periodi di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale,  di istruzione secondaria superiore, il certificato di specializzazione tecnica superiore o periodi di apprendistato in alta formazione.

Per informazioni rivolgersi al Servizio Paghe CNA Piemonte Nord.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com