Le Sedi Provinciali

Raccolta fondi per le imprese devastate dal terremoto

Raccolta fondi per le imprese devastate dal terremoto

La CNA avvia una raccolta fondi per contribuire alla ripresa del sistema produttivo delle zone dell’Italia centrale devastate dal terremoto il 24 agosto

La CNA si stringe attorno alle famiglie e alle imprese colpite dal terremoto. Tutta l’organizzazione si è mobilitata fin da subito in stretto coordinamento con la Protezione Civile, la Prefettura e tutte le istituzioni locali, per mettere in campo le prime risposte all’emergenza. Ha inoltre avviato una raccolta fondi per contribuire alla ripresa del sistema produttivo, aprendo un conto corrente sul quale far convergere i contributi economici per aiutare le sedi locali della Confederazione e l’intero sistema delle imprese iscritte nelle province terremotate. Facciamo sentire concretamente la nostra solidarietà.

Il conto corrente, intestato a CNA NAZIONALE, è il numero 1105 aperto presso Unipol Banca spa – Filiale 157 Roma – Iban IT18W0312705011000000001105 – con causale “Emergenza imprese terremoto 2016”.

La CNA nazionale ha attivato contatti con i gruppi dirigenti locali per far sentire concretamente la propria solidarietà, intervenendo nelle sedi istituzionali come Confederazione e come Rete Imprese Italia per ottenere ogni forma di sospensione e di agevolazione. La CNA nazionale, inoltre, sta verificando la possibilità di assumere un’iniziativa congiunta con le parti sociali per consentire un intervento comune a favore di lavoratori e imprese.